11 marzo 2013

Pizza con lievito naturale



Signori e signori sua "maestà" la pizza!
Tempo fa, si apriva così il post sulla pizza rustica di patate al profumo di rosmarino, con la mera illusione che la vera pizza fosse quella preparata con il lievito di birra, senza la vaga idea di cose fosse una pizza "bollosa" a lenta e lunga lievitazione con il lievito naturale come protagonista. Sapore straordinario e assoluta digeribilità. Gli ingredienti principali: pazienza, tempo e attesa. Dunque, continuano gli esperimenti dopo la nascita del lievito madre (pubblicato QUI), se per il pane casereccio era stato utilizzato il lievito naturale con starter lo yogurt, per la pizza con il lievito naturale è la volta del lievito ottenuto con il miele, nella preparazione di una semplice pizza margherita



La ricetta base e procedimento sono di Gabriele Bonci. Stupefacente il risultato, tanto da ricavare subito le proporzioni matematiche, partendo dalle dosi iniziali di 1 kg di farina, a scelta per la prova iniziale si parte da 300 g di farina. Le uniche modifiche apportate riguardano i tipi di farina utilizzati. L'impasto è stato eseguito a mano.


La ricetta della pizza con il lievito naturale

Ingredienti
300 g di farina 
(di cui: 150 g farina per pane rustico e focaccia 
100 g farina manitoba
50 g farina integrale)
240 g di acqua a temperatura ambiente
90 g di lievito madre rinfrescato
1 cucchiaio olio extravergine d'oliva
5 g cioè un cucchiaino raso di sale
(semola per stendere la pasta)

Pizza margherita
300 g di polpa di pomodoro
30 g di olio evo
1 mozzarella 
origano Cannamela
sale q.b.

PROCEDIMENTO


Rinfrescare il lievito madre almeno 2 ore prima.
Sciogliere il lievito madre nell'acqua.
Aggiungere le farine, l'olio e iniziare ad impastare. 
Alla fine, lontano dal lievito unire il sale.
Dopo aver impastato grossolanamente, lasciare riposare l'impasto coperto con un telo, piuttosto liquido, da 10' a un ora.
Trascorso il tempo indicato iniziare a praticare sull'impasto i rigeneri (video rigeneri Bonci Qui). Molto importanti le pieghe alla pasta, la piega della pasta deve tornare sempre in verticale rispetto al nostro corpo. Sempre 10 minuti di pausa tra un rigenero e l'altro, farne complessivamente almeno quattro. 
A questo punto, coprire la ciotola con pellicola trasparente e posizionare il frigo per 24 h nella parte più bassa, sopra la verduriera.
Dimenticarsi dell'impasto
Il giorno seguente togliere l'impasto dal frigo, nel frattempo sarà raddoppiato di volume, lasciare riposare 1 ora. 
Stendere la pasta lievita, delicatamente senza stropicciarla, su una teglia unta d'olio. Si noteranno delle già delle grandi e meravigliose bolle.
Lasciare ancora riposare. Il tempo è indicativo, da 1h a 4 h, dipende dal risultato che si vuole ottenere.
Condire con il pomodoro, l'olio, il sale e l'origano.
La cottura è importantissima. Accendere il forno alla temperatura massima di 250°C, prima nella parte bassa e verso la fine nella parte alta ad asciugare, in tutto 25' circa, anche se il tempo è approssimativo, tutto dipenderà dalla gestione del forno in dotazione. 
Post più recente Post più vecchio

    Share This

23 commenti:
Join the discussionPizza con lievito naturale

  1. Attentatoooooooooo :) alla mia dieta!!!!!!!!
    Che meraviglia tesoro mio!!!!!!!!!!!!!!!!
    Non ho mai provato questo procedimento... in settimana pizzaaaaaaa!!!!
    Bacioni bellissimaaa :)

    RispondiElimina
  2. Bella. Credo che proverò le proporzioni visto che ho sempre qualche problema :)

    RispondiElimina
  3. Non posso vedere uno dei miei piatti strapreferiti così, all'improvviso, cucinato divinamente.. senza poter addentare un pezzo di questa meraviglia!! :D <3 complimenti amica mia.. è stupenda!! :D Buon lunedì e un abbraccio!

    RispondiElimina
  4. A quest'ora è un attentato...quanto vorrei poter allungare le mie manine e portar via un pezzo di quella meraviglia ! Sono soddisfazioni enormi !
    Un abbraccio e buona giornata !

    RispondiElimina
  5. la pizza con il lievito madre sicuramente ha una marcia in più...

    RispondiElimina
  6. ¡Qué rica!! Todos los fines de semana comemos pizza casera, y en casa ya ni le nombres las congeladas! Una delicia!

    RispondiElimina
  7. uuuaaaauuuhhhhhhhh....the authentic italian pizza!!!!....Do you have the tippical italian pizza recipe?

    Best Regards!

    RispondiElimina
  8. Il lievito madre ormai me lo sogno di notte...Dio che cosa deve essere questa pizza!! Io ho fatto il pane alle olive, ma con il lievito di birra, mi vuoi parlare lo stesso ;-)? Ti bacio, amica mia

    RispondiElimina
  9. @Lory B.
    Un procedimento impeccabile a prova di bomba. Garantito!!!
    Buona settimana cara! :)

    @Beatrice Rossi
    Proporzioni perfette per un risultato soddisfacente.

    @Ely
    Grazie Ely!!!
    E' vero, la pizza è uno dei piatti preferiti... Buona settimana!

    @m4ry
    :))
    Una bella soddisfazione!:)
    Una buona giornata a te!

    @Simona Mastantuono
    Impossibile fare una differenza con altre pizze!

    @carmina
    Fantástico!!! Bueno!
    Gracias Carmina :)

    @Noelia Martí
    This is a typical Italian pizza!
    ..thanks Noelia

    @Ros Mj
    ..anch'io!!! :))
    Il pane alle olive con il lievito di birra è ottimo, già sperimentato si trova buono..buonino nella sezione ricette bimby.
    Impossibile non parlare alla mitica Ros! ;)
    Buona settimana!

    RispondiElimina
  10. Ciao cara,
    intanto volevo ringraziarti per la ricetta del pane che hai dato qualche giorno fa con tanto di video...l'ho rifatto e lo rifarò ancora e poi ancora.. è venuto una meraviglia!!!!
    E siccome sono rimasta entusiasta del pane ora provo pure con la pizza!!!!
    Grazie ancora!
    Federica

    RispondiElimina
  11. @Le Dolcissime Creazioni
    Ciao Federica!
    Che bella notizia!!!
    Merito sicuramente della tua bravura! :)
    Grazie a te cara per aver trovato la ricetta utile e interessante.
    Buona giornata!

    RispondiElimina
  12. Deliciosa esta pizza y las fotos preciosa.Me quedo como seguidora.Besos
    http://doris-miscosillas.blogspot.com.es/

    RispondiElimina
  13. Hai ragione io l ho assaggiata una volta con il lievito naturale ed e' speciale e molto più digeribile :)
    Però la tua e' eccezionale credimi mi fa venire una fame!!!!

    RispondiElimina
  14. Lo ammetto, ho sbavato...Anch'io come la mitica Ros sogno da tempo di fare il lievito madre...ma ho paura di non portarlo a termine e che l'assistente sociale me lo tolga di mano ;-)
    Questa pizza è così bella che se chiudo gli occhi sento il profumo. Meravigliosa!

    RispondiElimina
  15. fantastica questa pizza!!!!

    un caro abbraccio
    sabrina

    http://mycherrytreehouse.blogspot.it/

    RispondiElimina
  16. @Natural Photography
    Grazie!

    @doris
    Gracias Doris por la visita será un placer seguir tu blog.
    Besos

    @Dolcemeringa Ombretta
    Grazie Ombretta, è vero è leggerissima!

    @Raffaella Segalini
    Troppo forte!!! :))
    Prova a farlo nascere e vedrai che poi ti affezionerai.
    Grazie Raffaella!

    RispondiElimina
  17. Da buona italiana io adoro la pizza e la tua è veramente fantastica!!
    Sei troppo brava!!
    Un bacione e buona serata
    Carmen

    RispondiElimina
  18. meraviglia fra le meraviglie! chapeau davvero, una delizia anche a quest'ora!!

    RispondiElimina
  19. Che bella questa ricetta , vado a guardare il video di Bonci e sarà sicuramente il prossimo esperimento del fine settimana! :)

    RispondiElimina
  20. Che meraviglia meravigliosa hai fatto Seddy !
    Le foto raccontano una storia d'amore...

    RispondiElimina
  21. @CherryBlossom
    Grazie Sabrina!

    @carmencook
    Troppo buona!
    Grazie Carmen

    @Clara pasticcia
    Grazie mille Clara!

    @Loredana
    Allora, buon lavoro Lori! :)

    @Sandra dolce forno
    Poesia! :)
    Grazie Sandra!

    RispondiElimina
  22. Una ricetta che mi riporta a quelle delle gustose focacce al sugo di pomodoro delle mie parti...

    RispondiElimina


.