27 gennaio 2014

Dolce Brioche


Non è la solita brioche, ma la dolce brioche per eccellenza, la più buona in termini di sapore e morbida che si possa ottenere. Un pane dolce, classico francese, dalla splendida doratura, perfettamente soffice e alveolato internamente, che si presta ad essere farcito come meglio piace. Per gli appassionati dei lievitati dolci, il consiglio è di provarla per poter apprezzare un impasto così particolare e delizioso, preparatevi al colpo, perchè da quel momento in poi sarà la vostra brioche preferita. Incredibilmente vero!   


La scelta ideale...
L'ideale per gustare la dolce brioche è il miele millefiori italiano, Natura e Tradizione, dell'azienda Vis. Un morbido ripieno spalmato sulle fette, particolarmente gustoso e delicato, cremoso e avvolgente, arricchisce di sapore: un comfort food. 



Dolce Brioche

Ingredienti
Per una brioche piccola:
4 g di sale
30 g di zucchero
20 g di lievito di birra fresco
o 10 g di lievito secco
60 ml di latte intero tiepido
2 uova medie
100 g di burro morbido 
Per spennellare: 1 uovo sbattuto con un pizzico di sale
Per spalmare: miele millefiori Vis

Accessori utili: stampo per plumcake Granforno Domo Enjoy Cooking


PREPARAZIONE
L'impasto eseguito a mano:
1. In una ciotola mescolare gli ingredienti secchi: farina, sale e zucchero.
2. A parte sciogliere il lievito nel latte. 
3. Sbattere le uova e unirle al composto con il lievito. 
4. Unire gli ingredienti umidi a quelli secchi, amalgamando finchè il composto sarà omogeneo, anche se risulterà molto appiccicoso.
5. Coprire e fare riposare 10 minuti.
6. Dopo 10 minuti lavorare l'impasto nella ciotola, tirando un pezzo d'impasto di lato e premendolo al centro. Girando leggermente la ciotola, ripetere con le altre porzioni dell'impasto. Ripetere per 8 volte; l'intero processo dovrebbe richiedere 10 secondi e l'impasto dovrebbe iniziare a fare resistenza. 
7. Coprire ancora e fare riposare per altri 10 minuti. 
8. Ripetere le fasi 6 e 7.
9. Incorporare all'impasto i pezzettini di burro, lavorare fino ad averlo incorporato completamente. Coprire e fare lievitare per 10 minuti.
10. Lavorare un'ultima volta l'impasto per assicurarsi che il burro sia ben incorporato.
11. Coprire, mettere in frigo e fare lievitare per 1 ora.
12. Sgonfiare l'impasto con un pugno. Spolverizzare di farina un piano di lavoro e trasferire l'impasto.
13. Dividere l'impasto in 3 pezzi uguali, prendere ogni pezzo, rotolare fra le mani formando una palla tonda e liscia. 
14. Mettere nello stampo le palle di impasto, coprire e fare lievitare fino al raddoppio del volume: ci vorranno circa 30-45 minuti (in questo caso l'ho posto nel forno spento con la lucina accesa). 
15. Preriscaldare il forno a 200°C, scaldare una teglia sul fondo del forno.
16. Quando la brioche è lievitata spennellare con l'uovo sbattuto e fare un taglio con le forbici su ogni cupola della brioche.
17. Infornare e versare una tazza di acqua nella teglia del fondo.
18. Cuocere per circa 20 minuti o finchè non sarà dorata. Fare raffreddare su una griglia.  


Impasto Modalità Bimby: mettere nel boccale gli ingredienti umidi: 1min. 37° vel.3, incorporare le uova alla stessa velocità. Unire gli ingredienti secchi: 30'' vel.6, 2 min. modalità Spiga. Lasciare riposare per 10 minuti nel boccale. Lavorare l'impasto 30'' modalità Spiga e lasciare riposare altri 10 minuti. Ancora una volta, ripetere di nuovo le fasi di riposo e impasto. Incorporare il burro finchè non sarà completamente assorbito, sempre utilizzando la modalità Spiga. Trasferire l'impasto in una ciotola coperta e porre in frigo per 1 ora. A questo punto riprendere dalla fase 12 della spiegazione della preparazione a mano. 
Nota: la ricetta della Brioche è di Emmanuel Hadjiandreou, rivisitata per la modalità Bimby.
Post più recente Post più vecchio

    Share This

16 commenti:
Join the discussionDolce Brioche

  1. Es una auténtica maravilla, tan tierno..mm!! ojalá pudiera comerme un trocito. Me llevo la receta, muchas gracias. Un beso.

    RispondiElimina
  2. Un sogno reso realtà: vivo letteralmente di miele e vederlo su questa deliziosa brioche è un ottimo modo per iniziare la settimana. <3 <3 Sei unica stella.. hai creato davvero un soffice capolavoro! Un abbraccio dolce

    RispondiElimina
  3. Uma maravilha linda e fofinha.
    Bjs, Susana
    Nota: Ver os passatempos a decorrer no meu blog:
    http://tertuliadasusy.blogspot.pt/2014/01/tronco-de-ano-novo-trunk-of-new-year.html
    https://www.facebook.com/Tertuliadasusy

    RispondiElimina
  4. Sono rimasta senza parole, morbidissimo e bello come il sole :)
    In settimana lo provo... molto invitante!!!!
    Un bacione tesoro, a prestissimo!!!!!

    RispondiElimina
  5. Uhh che buona e che acquolina!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  6. L'aspetto è favoloso...e secondo me il sapore è ancora meglio :)
    Buona giornata !

    RispondiElimina
  7. complimenti bravissima è venuto meravigliosamente bene :-))

    RispondiElimina
  8. Questa è già segnata tra le prossime ricette da fare! Ho anche io il libro di Emmanuel e piano piano sto facendo le sue ricette. Grazie per la versione bimby, molto utile. ;) buon pomeriggio

    RispondiElimina
  9. è semplicemente spettacolare, sai?! Che voglia di averne una fetta sottomano................

    RispondiElimina
  10. mamma che buona !! Favolosa!!
    Buona serata .
    Incpo

    RispondiElimina
  11. E' splendida la tua brioche!!!
    Se mi gira domattina la provo!!
    Un bacione e buona serata
    Carmen

    RispondiElimina
  12. Eccezionale e cappero....ste foto ti fanno davvero venire voglia di farlo.....ma riuscirà? Si prova!! :)

    RispondiElimina
  13. Ciao cara, sono ancora io!
    Sto organizzando uno SWAP sul mio blog.
    Se ti va di partecipare o semplicemente leggere di che si tratta passa a trovarmi.
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  14. mamma che bonta'!! mi piace anche il fatto di aver diviso in 3 parti l'impasto ! cosi' da avere una forma un po' diversa! complimenti e' sempre un piacere entrare in questo bellissimo blog! ciao!

    RispondiElimina
  15. Grazie tante a tutti...
    A presto!

    @manu
    Ciao Manu, ti ringrazio per l'invito...appena sarà possibile passerò volentieri a trovarti.
    Un abbraccio a te!

    RispondiElimina


I commenti anonimi non saranno moderati.

.