29 dicembre 2018

Corona di pan brioche bicolore


Adoro i lievitati, riescono a dare sempre dei risultati unici e sorprendenti! Questa volta, per realizzare la Corona di pan brioche bicolore ho scelto una novità Molino Grassi, la farina biologica multicereali. Un mix speciale di ingredienti: segale, orzo, riso e avena, ideali per ottenere un impasto eccellente, dando vita a un pan brioche ricco e variegato, dall'interno morbido e dalla crosticina deliziosamente croccante. La Corona di pan brioche bicolore è una proposta molto gustosa, dalla consistenza soffice e leggermente dolce, adatta da gustare con il caffè a colazione, oppure accompagnata da creme agrumate nella pausa pomeridiana. Una ricetta versatile dall'aspetto invitante e scenografico, ottennuta incrociando strisce di pasta brioche arrotolate e caratterizzata da una farcia golosa a base di gocce di cioccolato fondente, perfetta in questo periodo per affiancare i grandi classici e abbellire la tavola delle feste.


Corona di pan brioche bicolore

Ingredienti

Per l'impasto bianco:
200 g di farina multicereali Molino Grassi
120 ml di acqua
5 g di lievito di birra fresco
20 g di zucchero
20 g di tuorli
aroma di vaniglia
un pizzico di sale

Per l'impasto al cacao:
180 g di farina multicereali Molino Grassi
20 g di cacao amaro in polvere
120 ml di acqua
20 g di zucchero
20 g di tuorli
aroma di vaniglia
un pizzico di sale

Per farcire:
burro q. b.
una manciata di gocce di cioccolato
 
Attrezzature utili: stampo diametro cm 18


Procedimento

Impasto bianco: in un'impastatrice (o a mano) mettere l'acqua tiepida con il lievito sbriciolato sciolto, aggiungere lo zucchero, il tuorlo, l'aroma, la farina e impastare. Infine, unire il sale e lavorare fino a ottenere un composto ben incordato. Fare lievitare in una ciotola coperta con pellicola fino al raddoppio del volume.
Impasto al cacao: seguire lo stesso procedimento del primo impasto.
Completare la corona: sul piano di lavoro stendere con il mattarello i 2 impasti in rettangoli di uguale dimensione. Spalmare la parte bianca con il burro e cospargere con gocce di cioccolato fondente; sovrapporre su questa la parte al cacao e sigillare facendo una leggera pressione con il mattarello. Tagliare con il tarocco delle strisce e avvolgerle su loro stesse alternando il senso. Sistemare arrotolate a forma di girella nello stampo imburrato e infarinato (o foderato con carta da forno) e fare lievitare 20/30 minuti. Cuocere nel forno a 180°C per circa 30 minuti.





Post più recente Post più vecchio

    Share This

16 commenti:

  1. Cara Seddy, che magnificenza quanto pane, che io chiamerei torta speciale.
    Sicuro che mi piacerebbe assaggiare quei profumi che emana la cioccolata!!!
    Ciao e buon fine settimana con un forte abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio tanto carissimo Tomaso, felica che ti piaccia!
      Un abbraccio forte a te e Buon Anno! :)

      Elimina
  2. mamma mia è davvero uno spettacolo!! complimenti!!! Con l'occasione ti faccio tanti auguri di buon anno, a presto!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Federica!
      Tantissimi Auguri di Buon anno a te, a presto!

      Elimina
  3. Meravigliosa e scenografica. Complimenti e auguri!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie tante!
      Felice Anno Nuovo a te!

      Elimina
  4. bellissimo! Complimenti e tanti auguri per un 2019 che ti porti tutto quello che desideri

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie!
      Auguro uno splendido 2019 anche a te!

      Elimina
  5. E' uno vero spettacolo, complimenti davvero e auguri per un sereno anno nuovo !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio Claudia!
      tanti Auguri di Buon Anno a te!

      Elimina
  6. Complimenti,bellissimo,ottima idea,come sempre sei unica e speciale.Buon anno

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Paola, molto gentile!
      Buon Anno anche a te!

      Elimina
  7. Good evening! !
    It is 9:30 PM on 30th Japan time now.
    It is the custom of Japan's year end.
    In the year end, we say “Yoi otoshi wo” to each other wishing for the coming
    year to be pleasurable.
    The New Year season is the most significant season for the Japanese.
    All the Christmas décor is switched to the New Year’s in a blink.
    Major New Year icons are the pine tree, bamboo, plums and so on. All of them are symbols of good fortune and longevity.

    RispondiElimina
  8. Sai sempre stupire tutti noi, Seddy! Che meraviglia :)
    Auguri per il Nuovo Anno, un abbraccio!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio tanto dolcissima Maris!
      Felice anno Nuovo a te, un abbraccio grande!

      Elimina


.