12 febbraio 2014

La ricetta dei Burger buns: Panini con farina di kamut al sesamo, hamburger, patatine e salsa ketchup


"La cosa più bella e stimolante da food blogger è riuscire a comporre una ricetta secondo le proprie esigenze. Nel tempo, l'apprendimento e la sperimentazione rende liberi nell'agire spontaneamente, si acquisisce un certo intuito e ispirazione, insieme a piccoli accorgimenti e grandi segreti, un aspetto interessante che rende appassionante l'attività e senza il quale, per me, un blog non avrebbe ragione di esistere. E' il caso della ricetta dei Burger buns, creata appositamente per mettere alla prova e sfidare le capacità nell'ottenere dei panini morbidi, ancora più buoni di quelli del McDonald's, per poter così stupire i miei cari e condividerla con tutti voi..."


"Per i panini morbidi, dolci e semidolci, ho utilizzato in parte la farina speciale e biologica di kamut, gustosa e ricca di proteine, versatile e molto delicata si presta bene alla ricetta, il risultato della morbidezza coincide perfettamente con ciò che volevo ottenere. Le giuste dosi di burro e lievito, l'idratazione e ogni quantità calcolata in proporzione, contribuiscono alla buona riuscita, ottimi per preparare dei sandwich e per farcire con gli hamburger."


La ricetta dei Burger buns: Panini con farina di kamut al sesamo

Ingredienti per 8 panini:
220 ml di latte
 (o acqua, oppure metà acqua e latte)
1 uovo piccolo
40 g di burro morbido
12 g di lievito di fresco
(o 6 g di lievito secco)
1 cucchiaino di sale
Per spennellare:
 uovo battuto + latte e 1 pizzico sale
Per guarnire:


Hamburger e salsa ketchup

Per gli hamburger:
400 g di carne tritata
3 cucchiai di pangrattato
1 uovo
a piacere formaggio grattugiato
sale e pepe
un filo di olio extravergine di oliva per la cottura
Accessori utili: tegame 2 maniglie linea Terracotta Domo Enjoy Cooking 
con coperchio di vetro sfiato vapore
Per la salsa ketchup leggera:
200 g di passata di pomodoro
50 g di zucchero
25 g di aceto di vino bianco
1/2 cucchiaino di sale
peperoncino piccante a piacere


PROCEDIMENTO

Preparazione dei panini:
Nell'impastatrice, mettere il latte tiepido e il miele, mescolare. Unire le farine e il lievito secco, mescolare a velocità moderata, unire l'uovo battuto e impastare il tutto per alcuni minuti. Alla fine aggiungere il sale e poco per volta il burro morbido a tocchetti, continuare a lavorare l'impasto in modo che abbia una consistenza omogenea. Lasciare lievitare nella ciotola o boccale per circa 1 h. I tempi della lievitazione dipendono dalla temperatura dell'impasto e da quella esterna, per cui sono indicativi, quella ottimale deve essere di 24°C.
Rovesciare l'impasto sul piano di lavoro, dividere in pezzi uguali del peso di circa 80 g l'uno, formare delle palline regolari e posizionarle distanziate su una teglia foderata con carta da forno.
Fare lievitare fino al raddoppio di volume, circa 30 minuti nel forno spento con la luce accesa e una tazza di acqua bollente vicino. Lucidare con l'uovo amalgamato con il latte e un pizzico di sale, delicatamente per non smontare l'impasto e ricoprire con i semi di sesamo.
Cuocere nel forno già caldo a 200°-220°C, con la griglia posta a metà altezza, per 15 minuti circa fino a doratura.   Se si dispone di un forno con la temperatura molto forte, infornare per 5 minuti a 200° e proseguire a 180°C per il resto della cottura.
Preparazione degli hamburger:
In una ciotola impastare la carne con gli altri ingredienti, salare e pepare. Suddividere in 8 porzioni e stendere su un foglio di carta forno dando lo spessore di 1 cm. Utilizzando un coppapasta del diametro desiderato ricavare gli hamburger. Cuocere con un filo di olio extravergine di oliva nel tegame.
Preparazione della salsa ketcup: 
In un mixer mescolare tutti gli ingredienti. (A piacere si possono aggiungere altri ingredienti: prugne o peperoni rossi, aglio, chiodi di garofano, paprika piccante, senape, noce moscata, alloro, al posto dello zucchero miele). Conservare in frigorifero.
Farcire i panini con gli hamburger, ketchup, insalata di stagione, patatine al forno e maionese a piacere. 
Post più recente Post più vecchio

    Share This

14 commenti:

  1. Questa introduzione per me è meravigliosa.. sai, alcune volte le parole acquistano un senso molto speciale, se hai motivo per pensarlo. Questi panini sono per me una gioia, soffice e allegra, dal momento che non potrei mai permettermi un semplice burger fuori casa: sono allergica alla metà degli ingredienti contenuti nei panini da hamburger industriali.. in primis alla soia, che ormai c'è ovunque.. GRAZIE dunque.. è una bellissima ricetta per me e ti abbraccio forte! <3

    RispondiElimina
  2. eccezionali questi panini!

    RispondiElimina
  3. @Ely
    Grazie Ely, il tuo commento mi fa riflettere molto su tanti temi che ruotano intorno a certe problematiche alimentari.
    A volte, non è facile trovare ricette adatte alle diverse esigenze di ognuno, ma facendo prove e riprove, ho sempre cercato soluzioni, che possano portare ad un'alimentazione più sana e sicura, senza rinunciare ai piccoli piaceri.
    Ti abbraccio forte anch'io! <3

    RispondiElimina
  4. @Federica Simoni
    Grazie Federica.
    Buona giornata!

    RispondiElimina
  5. eh no, però così non vale..la prossima volta devi invitare :-P
    Tutto strepitosa ma io mi sono innamorata dei buns ^_*

    RispondiElimina
  6. man vs food è un must in casa mia e ho promesso di preparare dei panini da hamburger maxi, userò la tua ricetta grazie ;)

    RispondiElimina
  7. Adoro questa ricetta, devo assolutamente provarla, è una vita che voglio sperimentare hamburger, panini e ketcup caserecci e sani, senza schifezze industriali! bravissima

    RispondiElimina
  8. Questi scatti parlano e raccontano con gioia ed entusismo la tua bravura e la tua maestria nel dosare gli ingredienti e creare meraviglie!!
    Ti voglio bene, sei speciale!!

    RispondiElimina
  9. @consuelo tognetti
    Volentieri e con piacere!
    Grazie Consu, un abbraccio..

    RispondiElimina
  10. Enrica - Vado...in CUCINA
    Benvenuta Enrica.
    Buona preparazione e grazie a te per aver trovato la mia ricetta interessante!

    RispondiElimina
  11. @Lilli nel paese delle stoviglie
    Ciao Lilli, sperimenta pure e fammi sapere se le ricette sono gradite.
    Grazie!
    A presto

    RispondiElimina
  12. Lory B.
    Troppo buona!!!
    Grazie dolce Lory, fa sempre piacere ricevere complimenti da un'esperta.
    Sei tanto cara anche tu! Smack!!!

    RispondiElimina
  13. Sono bellissimi questi panini!!
    Seddy, forse non lo sai, ma ospito per il mese di febbraio una raccolta di lievitati a cui mi farebbe davvero piacere che partecipassi, naturalmente senza alcun impegno, è che io non potevo non chiedertelo, fai delle cose bellissime!!

    RispondiElimina
  14. @Sandra dolce forno
    Ciao Sandra, sei una maestra dei lievitati e il tuo complimento mi lusinga. Grazie per l'invito alla raccolta, spero di trovare il tempo necessario per partecipare.
    A presto!

    RispondiElimina


.